mercoledì 18 ottobre 2017

Una corsa e una peperonata da Re

INVERUNO. 
La mente ripercorre gli eventi che diedero vita ai canisciolti. Ormai non si festeggia più come i primi anni, però il ricordo c’è sempre. A proposito, tra circa un mese cena sociale ...
Mentre Lello va di lungo a Senago, Valeria e sister a Peschiera, il gruppo si ritrova ad Invrugn in questo nuovo punto di partenza (nuovo da tre anni circa). Per l’occasione anche Albe viene a sul posto in bici, peccato che non riusciamo a beccarci …
Si materializzano Ange e Paolino, il Piro e la Volpe, il Nazza e il Livio, scelta la fotografa si fa la foto di gruppo e poi si parte .
Mattinata freschina, con le prime strisce di nebbia bassa nei campi. Percorso piatto, in mezzo ai campi, nulla di che…
Tutto in discesa per i maratoneti che oggi  sono di passarella prima del grande giorno.  Grandi ragazzi !!! 
Un super incoraggiamento a quelli che sono alla prima maratona: Luisa prima di tutti, AndreaC, e super Leo; che assieme a PassiRunner e PaoloPa saranno tutti a Venezia. Forza ragazzi! Avanti! Con le gambe, on la testa, e quando avete finito tutto avanti col cuore! I canisciolti vi seguono.
Tornando ad Inveruno, dimenticavo il ristoro finale: più o meno classico, ma solo qui, come ogni anno la peperonata più buona che io abbia mai mangiato: piccantissima e buonissima. 
Alle nove e mezza del mattino un bel piatto di peperonata …. Eccezionale.  
Dopo esserci cambiati, Ange che deve scappare via perché c’è il derby (ma è tra undici ore …?!) , dopo il pranzo, a base di peperonata ci vuole il caffè. Bello il bar in centro, dove di fronte ci sono le caldarroste


Una Corsa da Re    -Venaria- (To) (di Roby)
Domenica, corsa fatta con famiglia…..
Che dire per definire la corsa, secondo me non servono aggettivi superlativi, basta il nome “Corsa da Re” per racchiudere tutto il suo fascino.
Si è corso in un ambiente meraviglioso pieno di: Storia, Arte e Cultura, circondati da palazzi Reali ben tenuti ed imponenti e da una natura affascinante con i suoi colori autunnali ancora tutti presenti nei viali e boschi che circondano i giardini. Poi una giornata soleggiata è stata la ciliegina sulla corsa, tutti a correre in allegria con le magliette della corsa colorate in relazione al tipo di gara, pettorali dotati di chip spillati sulle magliette
Tantissimi runners, superata la soglia dei 10000 (così dicevano), organizzazione professionale e perfetta, tutto è filato liscio e si è svolto nei migliori dei modi, i grandi spazi hanno contribuito a far indirizzare tranquillamente i runners nelle proprie griglie di partenza in funzione al tipo di corse, competitive e non e alle lunghezze.
Se proprio devo trovare una pecca sono le poche cabine mobili di wc presenti in proporzione al numero di runners.
Ore 10,00 sotto un caldo sole la partenza dei Km10, un lungo serpentone di runners si è messo a correre, percorso meraviglioso lungo i viali dei giardini della Reggia di Venaria, nel Parco la Mandria e nelle vie del centro storico di Venaria.
All’arrivo un grande e super rifornito ristoro ha coronato la corsa, ed il tiepido sole ha invogliato la gente a rilassarsi sui prati del parco.
Corsa che consiglierei a tutti i runners in quanto bella come sopra detto, relativamente vicino a Milano e con percorsi vari che accontentano tutti.
La giornata poi è proseguita in un ristorante tipico sotto i portici della piazza di Venaria con Tagliatelle al ragù di cervo e brasato al barolo.
E per concludere giro sulla collina di Superga con visite alla Basilica anch’essa  maestosa e alla lapide che ricorda la tragedia del 4-Maggio-1949 che coinvolse il Grande Torino calcio.
La giornata è terminata alle ore 19,00 con il rientro a casa stanchi ma contenti.

giovedì 12 ottobre 2017

Convocazione per il 15 ottobre 2017

La corsa di Inveruno del 2008 viene identificata come il compleanno del gruppo.La prima corsa in assoluto del presidente, e da dove partì il progetto Canisciolti.

41^ QUATAR PASS IN DI CASIN D'INVRUGN Inveruno - MILANO Percorsi: km. 6-12-18 Partenza ore 8.30/9.00 [Municipio, Via Marcora - Parcheggio Piazza Mercato] Associazione Polisportiva Culturale di Furato Informazioni: Alfredo Garavaglia (tel. 338.7449025) - Giuseppe Segreto (tel. 338.7784109)

CANISCIOLTI AL RITROVO B (Fulvio) ALLE ORE 7,30 

ecco alcune alternative:
Mezza Groane. Senago. Percorsi: km 8 - 15 - 26. Partenza: dalle 8 alle 8,30 dal centro sportivo comunale, via G. Di Vittorio. Costo: € 5 con riconoscimento (borsa gastronomica); € 2 senza. Maggiorazione € 0,50 per i non tesserati FIASP. Note: iscrizioni gruppi entro il 13/10 con invio mail a virtusenago@gmail.com. Riconoscimenti ai gruppi con minimo 15 partecipanti.
37^ CARATE TRA IL VERDE E L'ANTICO Carate Brianza - MONZA Percorsi: km. 5-13-17-25-33 Partenza ore 07:45/10:00 [Residenza "Il Parco" Via Garibaldi, 37] A.S.D. Marciacaratesi - Via C. Battisti, 1 - 20048 Carate Brianza (MI) Informazioni: Dino Bagnardi (tel. 349.6666811) - Carlo Bonini (tel. 340.5296794)


martedì 10 ottobre 2017

Una cross country per quattro e StraBrollo

1 CROSS COUNTRY PER 4  (di LELE) Finalmente, dopo qualche anno che provo mettere in calendario lo storico (prima edizione nel 1914) Cross Country dei 7 Campanili, riesco ad essere presente ed a segnare la prima in quel di Cavaria con Premezzo.
Confermati presenti con me, già dal Sabato, Ambro, Stefano e MauriDippi.
Domenica h 07:30 al ritrovo gruppo numeroso, putroppo però non si aggiungerà più nessuno, infatti  tutti gli altri alla più "comoda" Strabrollo......anche il Pres.
E allora via ognuno per la sua destinazione, per la sua tapasciata.
NOI "4"  alle 08:20 siamo già in quel di Cavaria, tanta bella gente iscrizione con pettorale molto rapida e sbrigativa (....senza lasciare nemmeno i nominativi... mah!!??...)  partenza "alla sbarra" (come dice il nostro toprunner Dippi) alle 09:00.
Onestamente devo confessare che rimango un po' deluso dal percorso, senza infamia e senza lode, bello il passaggio per ognuno dei caratteristici 7campanili e impegnative le due scalinate:
mi aspettavo comunque  qualcosa di più a livello paesaggistico, sarà forse per quella storica prima pagina della Domenica del Corriere legata a questa corsa?
Ad ogni modo i 16 km sono certo impegnativi, non ti lasciano tregua in un saliscendi continuo, con qualche strappo effettivamente sopra la media, scalinate comprese. 
Anche questa volta al traguardo..... stanchi ma sereni.  
In conclusione in questa bella e calda Domenica, di un ottobre un pò insolito, un altra bella avventura.....di corsa.
Un Grazie agli ottimi compagni di ventura e alla prossima!!!


STRABROLLO Dopo aver illuso Ste per tutto il week end che sarei andato a Cavaria, la mattina decido di unirmi al gruppo per Ceriano Laghetto.
Così al ritrovo, ci divincoliamo a fatica da un parcheggiatore abusivo che chiedeva soldi per stare sul parcheggio libero.
Arrivati sul posto, il parcheggio di Paolino è praticamente sulle strisce pedonali ad un metro dalla partenza! con lo sbandieratore che ci guardava ma non sapeva che fare, colto di sorpresa 
Devo ammettere di essere stato battuto ...

Dopo che qualcuno avrà ritirato le iscrizioni, foto di rito, più volte, e via partiamo. A parte i primi 500 metri insulsi nelle vie di Brollo, il paesaggio si apre a strade del bosco delle groane e dintorni.
Inizio a ricordare e ad apprezzare questo percorso: pianeggiante tranquillo e verde. Solo i primi km insieme ai lunghisti, poi mi faccio zavorrare dall'andatura di Paolino, fermandoci ad ogni ristoro a pasteggiare. Solo agli ultimi km allungo un po, dove addirittura supero Ivan all'ultimo km e ancora peggio vengo preceduto al fotofinish dal Livio !!!
Classici scarni i ristori sul percorso, buono quello finale con focaccia fresca, uva e tante altre cose.
Alla fine il classico cappuccio e brioches ...

venerdì 6 ottobre 2017

Convocazione per 8 ottobre 2017

Domenica 8 ottobre 2017

CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30
per decidere tra:

103 anni Cross Countru dei 7 Campanili Cavaria con Premezzo (Varese) Partenza ore 9,00. Percorsi km 16,1 e 4,5.

5^ STRA...BROLLO Ceriano Laghetto - MONZA Percorsi: km. 6-12-17-20 Partenza ore 08.00/09.00 [Centro Civico di Villaggio Brollo - Via Dante Alighieri, 2] AIDO Gruppo Comunale "Alex Bisaggio" - Via Dante 15 - 20816 Ceriano Laghetto (MB) Informazioni: Stefano Zodo (tel. 333.1990161)

22^ CAMMINATA GURONESE Malnate - VARESE Percorsi: km. 6-12-19 Partenza ore 8.00/9.00 [] Camminatori Gurone Informazioni: Gino Perin (tel. 0332.427273) - camminatorigurone@libero.it 

domenica 1 ottobre 2017

CANISCIOLTI: Immagini che siamo

Dopo il botto alla StraRhodense.........





....I PIU' AMMIRATI si sparpagliano per varie corse e per vari motivi.
Chi si butta sulle Mezze agonistiche.
Chi prepara Maratone con lunghi vai e vieni.
Chi Tapascia di classico.
E allora parola alle immagini

TORINO HALF MARATHON 2017 































CORRIPAVIA 2017





REMIGINA 2017 - Sedriano




I "LUNGHISTI" Rho - Sedriano - Rho





insomma questi CANISCIOLTI che siano in 50, in 3 o soli......... corrono, corrono e ridono, faticano e sorridono........ed infine festeggiano al Bar i 29nni di STE ( Auguriiiiiiiiiii ) con caffè e brioche. Non c'eri? peccato! Ma tranquillo domenica ci troverai ancora in giro con i nostri passi ed i nostri sorrisi.

venerdì 29 settembre 2017

Convocazione 1 ottobre 2017

31^ Remigina Percorsi: km 7 - 13. Partenza: dalle 8,30 alle 9 dall'Oratorio S. Luigi, via S. Remigio 13. Costo: € 5 con riconoscimento (sacchetto gastronomico ai primi 1000 iscritti); € 2,50 senza. Maggiorazione € 0,50 per i non tesserati FIASP. Info: Mascetti Roberto 3356517844. Note: iscrizione gruppi entro le 20 del 29/9.
'Tapasciata classica pianeggiante, ricco pacco alimentare, trippa da asporto, no docce. Non c'è più la 21 ...'

CANISCIOLTI AL RITROVO B (FULVIO) ALLE ORE 7,45 
 7,45 

Alternativa:
18^CAMMINATA D'AUTUNNO Veniano - COMO Percorsi: km. 6-12-19 Partenza ore 8.30/9.30 [] Pro Loco Veniano Informazioni: Carlo Ferrario (tel. 333.8087980)
'Tapasciata poco boschiva, solo parzialmente fatta molte volte. Bel punto di ritrovo, spogliatoi e docce  forse chiusi l'ultima volta ...'

martedì 26 settembre 2017

PRIMO GRUPPO

Gruppo sempre numeroso alla StraRhodense, ma quest’anno i canisciolti sono sul gradino più alto del podio nella classifica dei Gruppi.

Cambia la location , ma la gara resta sempre una certezza: bene organizzata, pacco gara immenso, quest’anno anche l’aggiunta di maglia tecnica, ristoro finale ricco di prelibatezze, e l'ottimo risotto.
Inoltre quest'anno abbiamo anche potuto fare la doccia.
Sempre difficile radunare tutti per la foto quando si è così in tanti, e se PaoloPa e Leo erano di lungo, e sono scappati via, altri erano chi in bagno, chi a ritirare pacco gara chi al bar chi chissà dove… 
Spero di aver messo tutti in CLASSIFICA.

Ringraziamo Paolino per aver iscritto il gruppo. Ma che fine ha fatto il pacco? Bello sorridente nella foto ...E ringraziamolo anche per aver offerto la colazione al bar. 
Un saluto speciale al nostro Nazza, e un augurio di rivederlo al più presto 

giovedì 21 settembre 2017

Tutto è bene quel che finisce e Convocazione 24 settembre 2017


( di passirunner ) Canisciolti presenti anche questa domenica ma ridotti al lumicino: chi si reca alla corsa commerciale di Arese (pare anche un risorto Holly), chi reduce da spedizioni montane non regge il doppio sforzo fisico, chi corre in solitaria millantando chilometraggi, chi disperso in vari impegni..
Passirunner e Lokomotiv Lello hanno esigenze diverse: io presto a casa, lui lungo.
Si decide con qualche timore di recarsi presto ad Abbiate Guazzone: Lello verrà abbandonato al suo destino dei 28km, confidando che qualche canesciolto si manifesterà.
E così alla fine sarà: sul percorso presenti il duo alternativo Ange/Paolino, immancabili e inossidabili. Inoltre il Runner con la R maiuscola AndreaRebecchi sarà il salvatore di Lello, raccattandolo a fine percorso.
La corsa bella come sempre: perennemente nel bosco, qualche saliscendi ma non eccessivo, passaggi mai noiosi, possibilità di aggiungere km, stradine suggestive, ristoro minimal ma la fresca giornata ci ha fatto tornare a casa non accaldati.
Oggi un pugno di Canisciolti, domenica prossima alla Strarhodense si compenserà con una partecipazione massiccia.

30^ STRA...RHODENSE Rho - MILANO Percorsi: Km. 5-11-20 Partenza ore 8:30/9:00 [Oratorio Lucernate] Gruppo Podistico Rhodense - Via Terrazzano, 24 - 20017 RHO Informazioni: Renzo Callegari (tel. 348.9995102) - Tonino Resta (tel. 338.7447760)
CANISCIOLTI DIRETTAMENTE SUL POSTO ALLE ORE 7,55 (ORATORIO DI LUCERNATE)


venerdì 15 settembre 2017

Convocazione 17 settembre 2017

Domenica 17/09/2017
CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30

17^ QUATTAR PASS IN PINETA Abbiate Guazzone di Tradate – VARESE Percorsi: km. 7-12-21 Partenza ore 8.00/9.00 [Piazzale Unità d'Italia] Clubb 33 Abbiate Informazioni: Maria Stella Crippa (tel. 0331.844657-388.7665506) . Corsa di innumerevoli lunghi.


35° TROFEO DON CARLO CARRETTONI Copreno di Lentate sul Seveso – MONZA Percorsi: km. 6-13-22 - Parco della Brughiera Briantea Partenza ore 08:00/09:00 [Oratorio - Via Montenero] G.S. AVIS Lentate S/S - Via del Popolo, 4 - 20030 Copreno di Lentate sul Seveso (MB) Informazioni: Walter Pavan (tel. 347.8587171)

Corsa più vicina, ma meno bella, anche se ricorda quella mitica indimenticabile domenica. Uno dei ricordi più belli.

9^ Tra Ris & Mergon Ozzero.Percorsi: km 9 - 16 - 21 Partenza: ore 8,00 - 9,00 -  Proloco di Ozzero - Via 1 maggio Costo: € 5,00 con riconoscimento (Bottiglia di vino Oltre Po "Prima Collina";  € 2,50 senza riconoscimento. Maggiorazione € 0,50 per i non tesserati FIASP.    Info: Sig. M. Faccini 348 7987094 - maurofaccini1@gmail.com - info@proloco-ozzero.it Iscrizioni gruppi entro le ore 15 di sabato 16/9/17 All'arrivo Grande RISOTTATA

Walk e Run Il Centro Arese knm 4-8. partenza 9,30. Due i percorsi disponibili: 4 km e 8 km, per tutti, l’emozione di percorrere il circuito de LA PISTA che, storicamente, ha visto sfrecciare le mitiche auto Alfa Romeo.


domenica 10 settembre 2017

ArlunAutunno

Giornata autunnale in quel di Arluno per questa domenica di settembre. Da subito al ritrovo si capisce che oggi non ci sono in previsione grandi folle di runners e nemmeno i Canisciolti si smentiscono. Il primo "freddino" e la prima "pioggerellina" decimano il gruppo. Al ritrovo più famoso intitolato ad ALBE (ti mandiamo un abbraccio ed anche un bel bacione) si ritrovano quattro (4) sparuti cagnolini : Roby, Paolino GT ed i fratelli Simon&Simon.

Arrivati ad Arluno il gruppo si rimpolpa con il trio La Volpe, Oca e Piro.

Tapasciata troppo comoda e vicina ed arrivo in loco all'alba tanto da anticipare il caffettino al pre-corsa.
Dopo il caffè ci accomodiamo in un bello spogliatoio abbastanza comodo e con docce appena rifatte. Nonostante la temperatura bassa decidiamo di aspettare la partenza a sparo con cariandoli alle 8.30, intrattenuti da musica a palla e riscaldamento stile Ibiza. Tra un saluto ad un amico qua ed una farmacista la, il gruppetto "balla", il tempo vola e si parte. Primo km insieme poi subito al 3° km il bivio dove Lele svolta per i 21, Ambro rifiuta l'invito, e quindi tutti gli altri sui 12 (forse).
Già perché dopo 8 km ben tirati Ambro al ristoro "pasticcia" e sbaglia deviazione ed invece che 12 se ne dovrà sobbarcare 17 di km per tornare al campo. La corsa piace molto, poco asfalto e tanto parco. Un po' tortuoso il percorso con incroci 7/12/21 a più riprese, ma decisamente bello e che ha retto bene le ore di pioggia notturne. Sempre bello passare nelle cascine con le mucche a fare il "tifo" ed organizzatori molto presenti agli incroci. Dopo i 12 i 17 ed i 21 la meritata doccia caldissima e preziosa con questa giornata.
Ambro e Paolo in attesa del Lele raddoppiano con il caffè, ma nessun effetto collaterale anzi tranquilli e sereni.
Altra Tapasciata conclusa e altra domenica mattina di sana compagnia e tanti saluti agli amici di Praga e Monza.
Infine lanciamo un sondaggio,
visto la dedica del RITROVO A ad ALBE, proponiamo di intitolare il RITROVO B a HOLLY.
PS: HOLLY ti amiamo torna presto ;-)

La Mezza di Monza "running in the rain" (di Luisa) 10 settembre 2017 - Complice la data vicina al nostro anniversario di matrimonio ed il kilometraggio utile all'allenamento per maratona, decido di iscrivermi alla 30 di Monza e di regalarla anche a Roby. 'Follow your Passion' è il motto di questo evento, e meno male che oltre alla corsa mi piace anche la pioggia, perché ne è venuta tanta, ma tanta!! Poi una frase scherzosa uscita così, per caso, quando Roby, nel bel mezzo delle secchiate, domanda alle persone che ci vedono passare: "come va li fuori? Piove??" Riassume tutto, è ironica ma profonda...perché mentre stai correndo non importa che tempo fa,  ci si sintonizza nel proprio mondo ed inizia il viaggio più bello...

PRAGA (di Ste)
Poche segnalazioni su questa (come sempre quando si parla di Canisciolti) ottima trasferta in quel di Praga.
Prima di tutto corre l'obbligo di ricordare il nostro amico RuggIero (con la I....Ivan docet), che per una scoreggia fatta male, si è perso tutto sto ben di Dio....cibo, birra, corsa...donne!! Scherzo....ci sei mancato....ma come diceva Passirunner, eri presente con lo spirito....e sul muro del pianto!!
In seconda battuta una menzione per l'ottimo tempo di Lello, in gran forma maratona, e non sapete che l'80% del percorso era su ciotolato, sanpietrini e binari del tram , quindi ancor maggior plauso al soggetto!!
In terzo luogo una cosa che avrebbe fatto impazzire di gioia il nostro Presidente: l'uscita del nostro hotel era praticamente......in griglia di partenza: deposito borse e docce....in camera!!
Per concludere se avete in mente un we low cost ma con grandi soddisfazioni in tutti i sensi, ricordatevi di Praga: città dove tutto può essere raggiunto senza utilizzo dei mezzi pubblici, basta un ottimo paio di scarpe da runner....anche scariche!!


venerdì 8 settembre 2017

Convocazione del 10 settembre 2017

27° Strarlugn in programma domenica 10 SETTEMBRE. Percorsi 7 - 12 e 21 km. Ritrovo Campo Sportivo S. Ambrogio, Via Marconi 112, Arluno. www.atleticoarluno.it

CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30 

Alternativamente:
42^ WAMBA HOSPITAL Castellanza – VARESE Percorsi: km. 7-13-18 - Parco del Ticino Partenza ore 8.30/9.30 [Corte del Ciliegio, Viale Lombardia 57] Club Alpino Italiano - GS Tapascioni Castellanza Informazioni: Silvano Landoni (tel. 347.9633625) - informazioni@tapascioni.it

martedì 5 settembre 2017

Sposi, pensione, degenze, tra i viulett

INTRO Settimana destinata ad entrare nella storia: Gugu si sposa, e il Sig. Roby appena venuto a conoscenza di questo evento di un suo vecchio condomino, forse anche un pò incredulo, va abbastanza frettolosamente in pensione. Questa settimana (ma anche la precedente) inoltre e purtroppo sarà ricordata per la degenza in ospedale di Holly e di Albe (altro membro del CDS). Il secondo dimesso di fretta per arrivare in orario al matrimonio di Gugu, si accorge solo all’ultimo di non essere stato invitato; il primo allungando la degenza prevista, continua a molestare chiunque su whattsapp...

Ma chi è Gugu? 
Gugu nasce nel 1971 in un quartiere disagiato di Rho.
Grazie al suo carattere coraggioso riesce ad uscirne a testa fino ad incutere terrore nel territorio; riesce ad ottenere un diploma nel doppio degli anni che occorrevano, ma nonostante ciò nessuno si ricorda di lui a scuola. 
È uno dei tre membri del CDS (Consiglio Dei Saggi), i fondatori del gruppo. Il nome del gruppo è stato inventato proprio da lui. Detentore del primo posto sul tempo in maratona, conquistato da nullafacente. Dando alla luce due splendidi bambini, sparisce pressoché dalla circolazione,  complice anche il cambio di residenza . Evviva gli sposi!!!
Evviva i nostri degenti che vengono dimessi !!!
Congratulazioni anche al Sig. Roby, che nonostante la giovane età riesce ad andare in pensione.


CAMINADA TRA I VIULETT – Bollate (di Roby)
Visto che qualcuno, come regalo pensionistico,  mi ha incaricato di fare l’articolo eccolo qua …..
Siamo stati veramente fortunati, visto il tempo da lupi di sabato … domenica soleggiata con una leggera e fresca brezza che ti accarezzava facendo scivolare via la stanchezza.
Dopo il mese di Agosto di “siccità” partecipativa, il gruppo si ritrova numeroso per la corsa di Bollate.
Come al solito ci si ritrova alla partenza in ordine sparso, chi proveniente dal ritrovo ufficiale, chi in scooter, chi in mini gruppo direttamente da casa, ma complimenti alla SUPER LUISA che ha raggiunto Bollate di corsa partendo direttamente da casa, aggiungendo così km 15 a quelli regolamentari. Oramai Luisa è una certezza, una garanzia un esempio e chi la ferma più.
Una volta fatta l’iscrizione, ricomposto il gruppo e scattata la classica foto, h.8,30 si parte, ognuno per le proprie distanze 5,10,15,21 a parte Lello che ha fatto i 21 per gli altri non ho i kilometraggi
Percorso classico tra sterrato ed asfalto all’interno del Parco delle Groane fatto e rifatto più volte comunque sempre bello.
Valutazione tecnica: a parte le solite file klometriche per l’iscrizione, ma questa è una nota dolente valida per quasi tutte le corse, i vari organizzatori necessitano un corso di formazione c/o il collage sportivo della SGCC, per apprendere come si fa ad evitarle, buona l’organizzazione, ristori appena appena sufficienti .
All’arrivo una sorpresa annunciata, troviamo il pirata giunto su una bici da corsa, d’epoca, da museo del Ghisallo, ancora con le due leve del cambio sul telaio, datagli in prestito da un suo amico per verificare se il ciclismo  potrà essere la sua prossima passione.
All’arrivo quasi tutti i canisciolti vanno sotto la doccia, una volta ricomposto il gruppo abbiamo invaso il bar dell’oratorio, il barman quasi 80enne stava per svenire vista l’affluenza in un sol colpo, anche perché stava già rassettando, per non metterlo in difficoltà caffè per tutti pagato dal neo pensionato.
Al prox pensionato del gruppo….. penso Sergioneeeee

mercoledì 30 agosto 2017

GRUPPO VACANZE E Convocazione per il 3 settembre 2017

Domenica piacevole e super rilassante quella trascorsa dai ragazzi. Un po’ il periodo di agosto, un po’ il ritrovo fronte lago, ma si respirava un clima di vacanza. Anche a fine corsa si perde tempo sdraiati sul prato chiacchierando, e al bar per il classico caffè in tutta calma.

Prima volta per il gruppo a questa Quater pass per Gavirà anche se dallo stesso ritrovo avevamo fatto il giro del Lago di Varese nel 2010.

Come già detto il ritrovo in riva al lago fa sì che si crei l’atmosfera vacanza. Oltre alla compagnia dei ragazzi.
La prima parte della corsa è più o meno pianeggiante, lungo il lago, poi a scoprire un borgo di Gavirate, poi qualche tratto lungo la strada, e poi il bivio 6/12. Da qui inizia un’altra corsa: molto impegnativa, con lunghe salite, tratti sterrati e di bosco, e discese ripide pericolose, ma molto divertente. 
Buoni, normali i ristori, unica pecca la mancanza di spogliatoi, non che ci formalizziamo, ma soprattutto la mancanza di docce. Comunque bella corsa. Grazie a tutti

DOMENICA 3 SETTEMBRE 2017
39^ CAMINADA TRA I VIULETT Bollate – MILANO Percorsi: km. 5-10-15-21 - Parco delle Groane Partenza ore 8.00/9.00 [Oratorio San Giovanni Bosco, Via Cesare Battisti 10 - Cascina del Sole - Bollate] G.O.S.S. Gruppo Oratorio Sportivo Solese – ASD Informazioni: (tel. 340.5268874) - segreteria@gosscascinadelsole.eu - www.gosscascinadelsole.eu 

CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30

Alternative:
9^ STRAMORAZZONE - Eco-Maratonina del Parco RTO Morazzone - VARESE Percorsi: km. 6-11-16-23 - Parco RTO Partenza ore 8.00/9.00 [Oratorio, Via XXVI Agosto] ASD Sportivamente Morazzone - ACLI Varese Informazioni: Francesco (tel. 338.6128860)

giovedì 24 agosto 2017

Convocazione per il 27 agosto 2017

2^ QUATER PASS PER GAVIRA' - Run For Alzheimer Gavirate - VARESE Percorsi: km. 6-12 Partenza ore 08.00/09.00 [Lungolago Gavirate] Pro Loco e Camminatori San Carlo Informazioni: Bruno Zannini (tel. 338.14.80761) - Pro Loco (tel. 033.2744707)
CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30 

Alternative:
11^ LA STRAPAGNANO Pagnano di Merate - LECCO Percorsi: km.8-12-16-22-26 - Parco di Montevecchia e del Curone Partenza ore 07:30/09:30 [Oratorio San Luigi, Via Cappelletta 11/13] A.C. Pagnano - Via Cappelletta, 11/13 - 23807 MERATE (LC) Informazioni: Gianluigi Codara (tel. 348.1443620) - www.acpagnano.it 

mercoledì 23 agosto 2017

Due Cani al Gattit


La Marcia di Gattit è ormai diventata un classico estivo, saranno sei anni di fila che non manco da Concagno, a volte anche ampliando il percorso per fare i cosiddetti "lunghi". Anche quest'anno non sono solo: nonostante il periodo estivo, qualche Canesciolto c'è sempre in zona. 

Ed ecco dunque materializzarsi il Pirata, che nonostante i suoi acciacchi consolidati si presenta all'appuntamento. La Strana Coppia all'arrivo a Concagno riesce a fare un parcheggio intelligente rimanendo nella legalità, incontra il Duo del WhiskyGroup, riesce a circuire due rappresentanti del gentil sesso per una foto ufficiale e poi parte. Subito lo strappetto iniziale è fatale al morale del Pirata, che ammette di aver trascorso un agosto "a tutta birra" e inizierà da lì un mantra che proseguirà fino all'arrivo: da domani dieta, da domani dieta....

Il percorso comunque non si smentisce mai: qualche passaggio nei paesini ma prevalenza di BOSCO, una bella ombra e qualche salita qua e là. Pirata per i 13km, io per i 18 (ma come ogni anno mancano sempre all'appello 2 km, probabilmente non vogliono ammettere di aver sbagliato le misurazioni 14 anni fa). Sempre bella questa corsa, in quanto molto varia, mai noiosa, qualche passaggio tra piccoli ruscelli e alberi sradicati, discese impegnative (diversi i runners all'arrivo medicati dai sanitari, anche Franco). Buona partecipazione nonostante il periodo, diverse maglie della SGCC qui e là. All'arrivo panini col salame cotto come se non ci fosse un domani. Ritorno a casa soddisfatti e pronti per altre tapasciate, insieme ai vacanzieri che aspettiamo al prossimo weekend....

giovedì 17 agosto 2017

Corse estive e Convocazione per il 20 agosto 2017

CONVOCAZIONE PER DOMENICA 20/08/2017: Concagno (Solbiate Comasco) 14^ Marcia di Gatitt
Percorsi: km 6 - km 13 - km 18 Costo: contributo di € 2,50 - Maggiorazione € 0,50 per i non tesserati FIASP. Partenza: libera dalle 7,30 alle 9.00 presso il centro sportivo di Concagno - Località Casa Rossa, con qualsiasi condizione d tempo. Info: Fagetti Mariagrazia  031 806701 - Cell 334 3236845 
Note: iscrizione gruppi (premiati con almeno 15 partecipanti) entro le 22 del 18/8 
CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30 
-

Un'abbraccio ad Albe per la perdita della nonna, con la quale condivideva gran parte della sua vita ...


(di Passirunner)
Trail Saint Andre - ho corso con i corsi, mi ero informato anzitempo per un’eventuale tapasciata… trovato questo trail nelle vicinanze, l’ultimo giorno prima del ritorno, a Lecci. Chip sul pettorale, sito con iscrizioni online, arco gonfiabile di partenza, premi ai primi di categoria, maglietta celebrativa, sindaco presente.. insomma, la corsa aveva alcuni aspetti da evento professionale, e anche diversi alla atleti alla partenza mostravano fisici importanti… Il clima però è quello da tapasciata: chiacchere iniziali, no spogliatoi, molti si conoscono… Presenti i runner locali provenienti dal sud della Corsica più io e un gruppetto di sardi: come italiano, cerco di passare per ospite straniero, intortandomi lo speaker…

Come ogni trail, faccio l’errore di non farmi spaventare dal dislivello indicato (450+-) e si parte
I primi due km si sale gradualmente, l’esaltazione della partenza non fa sentire la fatica… poi passaggio guadando il fiume e falsopiano nel bosco per 3 km, dove tengo il ritmo sereno…. Al 5° km il dramma: strappone di 2 km su un sentierino di montagna, sino a raggiungere la vetta del monte…ovviamente qui si cammina a grandi falcate, ma si arriva in cima morti (ringraziamento personale all’omino presente in alto con acqua per un ristoro indispensabile)…. Riprendere successivamente a correre con un ritmo regolare risulta difficile, e anche il più piccolo strappetto sembra una montagna, inoltre il sentierino ti costringe a mille attenzioni a pietre e radici.. piano piano si scende e con le energie finali, complice un caldo che si fa sentire, arrivo in fondo
Butto la testa sotto una fontana e bevo praticamente una bottiglia intera di coca, ripigliandomi piano piano: nel frattempo si contano due interventi dello staff medico (piccoli svenimenti) e una dozzina di feriti per cadute sul percorso
Avevano promesso medaglia per tutti, aspetto… poco dopo capisco che prima dobbiamo attendere che TUTTI gli atleti arrivino! Senza spogliatoi, si improvvisa…. Lato positivo: in questi 40 minuti vengono offerti generi alimentari di conforto, quali formaggi, affettati e moscato.. spettacolo. Poi premiati tutti tutti tutti: a tre alla volta si sale sul podio, con foto di rito… riesco anche a strappare un’intervista (“I love Corsica”), ma la prestazione, seppur non male, non meritava tanto…  

La Rezzago che non ti aspetti. Ormai sono anni che cerco altri Canisciolti per correre insieme nei weekend intorno a Ferragosto, e solitamente ci si trovava in un piccolo ma tenace gruppetto. E solitamente si andava a Casalzuigno per il giro del Perim, di cui ricordo bene le salite e discese. Ma stavolta mi ritrovo da solo, tutti sono giustamente lontano da questi ameni luoghi intorno a Rho. E allora prendo e mi reco a Rezzago, che tanto la distanza è la medesima e altre tapasciate vicine non ce ne sono. E poi non sono mai stato in quei luoghi, e la giornata è splendida, neanche una nuvola con temperatura ideale. Traffico zero e già transitare dai laghi di Pusiano e Segrino è uno spettacolo. Poi eccomi 8.15 arrivato, chissà chi ci sarà….. invece parcheggi stracolmi (550 i partecipanti)…. Subito chiaro che non vi sono spogliatoi e docce: pazienza. Scelgo il Percorso dei 18km, cercando di dare un senso alla tabella che sto seguendo. Si parte, e per i primi 4 km è solo SALITA, ma di quelle che spezzano, il primo km e mezzo avrà pendenze 15%... poi discesa frenetica (ma che siamo saliti a fare?!) e fino al 9km si sale ogni tanto ma regolarmente…dopo il bivio altra salita impegnativa e si proseguirà ad andare in alto per 4-5 km (dura ma riesco a tenere un passo da corsa) per arrivare in cima alla Colma di Sormano, dove scopro l’esistenza di questo Osservatorio in un posto fantastico. Un attimo di pausa, qualche foto e poi giù per 1,5 km di discesa ripidissima spezzagambe. Gli ultimi km sono variegati, con alcuni tratti anche in piano, che faccio due volte per allungare i km. Si rimane comunque costantemente nel bosco, in luoghi veramente a contatto con la natura (due caprioli ci tagliano praticamente la strada….) Si arriva belli soddisfatti, un po' meno per il ristoro (s’erano magnato tutto…) Senza spogliatoi né canna si usufruisce della fontana decorativa per buttarsi bicchieri d’acqua in testa. Le gambe successivamente risentiranno di questo su e giù, ma torno a casa soddisfatto, davvero un bel correre in questi luoghi bellissimi.


lunedì 7 agosto 2017

CHOC A OLEGGIO

Mentre Passirunner scova un trail in Corsica, e Ambro come ogni anno partecipa alla Rampegada di Mavignola, il resto del gruppo si reca a Oleggio,
Il caldo africano di questi giorni, si attenua proprio questa domenica mattina. Cielo coperto, e nonostante l’afa persista, le temperature sono notevolmente calate.
Con solo due macchine da quattro, si riesce ad arrivare separatamente, e a distanza di una ventina di minuti circa. Chi si mette in regola con la pratica iscrizioni, chi con Paolino, foto di gruppo fatta e rifatta, poi i due lunghisti Pirata e Andrea C, partono subito.
Il resto del gruppo se la prende comoda, arrivando quasi al primo km camminando e chiacchierando …
Ma la nostra attenzione viene attirata dalle due ambulanze e dall’elicottero del 118 dove dopo aver chiesto informazioni, ci rispondono che qualcuno era stato male, ma ora sta bene, così ci scattiamo un selfie.
Purtroppo solo a fine corsa scopriremo che un podista non ce l’ha fatta
Un pensiero va a lui anche se non lo conoscevamo …
Per quanto riguarda la corsa, semplicemente bellissima, in particolare il percorso dei 13km, perché il bivio per la 21 è praticamente alla fine, ma il percorso perde un pochino in bellezza rispetto alla prima parte.
Quasi tutto all’ombra, anche se giornata nuvolosa e nei boschi del parco del Ticino. Per i primi c’è stato l’inconveniente calabroni, ma per noi una deviazione dell’ultimo minuto ci ha evitato l’incontro.
Per il resto solito ristoro finale con quintalate di anguria fresca, ma il vero motivo di goduria è la doccia fredda. Un piacere indescrivibile con il caldo e a fine corsa. Sempre piacevole la compagnia di chiunque del gruppo.
Buone vacanze e buon ferragosto a tutti.
La classifica ripartirà con domenica 20 agosto 2017.

CALENDARIO