lunedì 22 maggio 2017

In paradise ...

LA CORSA DEI "BIVI" (di LELE) 
Sarebbe stato troppo semplice il titolo "Maratonina del Rugareto, la tapasciata per eccellenza", quindi come da disposizioni di Ste, ecco il titolo sopra citato.
Effettivamente questa stupenda corsa puoi passare anche agli archivi come la corsa dei bivi: mai visti così tanti!!
Sarà per la presenza di tanti diversi kilometraggi 4,7,10,15,20 ma anche per un intersecarsi degli stessi da paura: risultato bivi ad "ogni angolo" e occhio a non sbagliare.........  
Torniamo alla cronaca della domenica mattina dei canisciolti.
Partenza dal ritrovo A in discreto numero:, io, Niky, Ange, Paolino, Ste, il Pirata, Andrea C., si respira aria da grandi occassioni per questa maratonina del Rugareto  con i  canisciolti  presenti carichi al punto giusto.
Giunti a destinazione troviamo ad attenderci Mario "bum,bum". Gran bella sopresa!!
Ritiriamo  le iscizioni (già pagate!? grazie PRES!!), ci prepariamo in un comodissimo bar-salone, e come tutte le domeniche per i canisciolti: PRONTI, FOTO E VIA!!!
Corrichiando tutti insieme partiamo per i nostri 15km, vogliamo goderci questa bella atmosfera!!  
A proposito, di atmosfera e belle presenze, le magliette della SGCC arancio del 2016 spaccano sempre e ci fanno incassare complimenti direi piacevoli, vero Stefano?
Il meteo è  ottimale, da piena primavera, un sacco di bella gente, un organizzazione pressochè perfetta.
Canisciolti in grande spolvero..... i loro passaggi-sorpassi   sono sempre simpaticamente rumorosi, o almeno così siamo convinti......
Si arriva stranamente tutti insieme o quasi, del resto oggi è giusto così. 
Fiore all'occhiello di questa manifestazione sono i RISTORI, che ben conoscevamo dalla scorsa edizione e che anche questa'anno si confermano insuperabili, dico davvero!
Vedere le foto per credere.
Si passa dall'accoglienza di  nostro Signore, ai cow-boy, alle cow-girls...... proprio un corsa da.....spettacolo!! 
In questi colaratissimi  ristori, dove la musica non manca mai, oltre alle classiche "merende" e bevande da tapasciata si trovano salumi, formaggi, costine, salsicce, fagioli alla Bud&Terence, birra, vino...e perfino Jack Daniel's, basta così!!??
Direi di si: complimenti complimenti, complimenti agli organizzatori ci hanno regalato una domenica mattina super speciale!!
Un saluto a tutti e ai canisciolti che non hanno potuto esserci  questa domenica una sola raccomandazione: mettete questa tapasciata nel vostro calendario del prossimo anno, ogni edizione è sempre più bella!! Ciaooooo

Garbagnate (di Roby)
Con la scusa che nel ns statuto, non scritto, ma del tacito assenso è consuetudine che chi ha le foto scrive l’articolo, i miei compagni di corsa mi rifilano ancora una volta tale compito.
Subito da far notare che questa domenica la triade è diventata un quartetto con il rientro di Sergio, un grande runner di “peso” che ha contribuito alla formazione del gruppo.
Arrivato al ritrovo, a sorpresa trovo Sergio, Nazza e Livio che stanno già caricando le sacche sulla sua macchina, dopo un breve scambio di battute con quale macchina andare a Garbagnate, si decide “democraticamente” di andare con la sua.
Arriviamo a Garbagnate abbastanza in anticipo, dopo aver parcheggiato con qualche manovra contromano, iniziamo subito ad attaccare nei vari accessi alla pista di atletica i manifesti della ns SGCC, alcuni runners di passaggio già mostravano conoscenza del volantino, molto bene!!!
Arrivati al punto di partenza, mettiamo i volantini sul tavolo delle corse, le sacche sotto il gazebo della Fiasp, ci guardiamo intorno per vedere se troviamo qualche canesciolto in solitaria, ma niente, a questo punto ci facciamo fare la foto di gruppo e via, anche se mancano alcuni minuti alla partenza ufficiale.
Ma all’arrivo la seconda sorpresa, l’incontro con due dei nostri, Andrea, orfano di Maurizio, mi sembrava appena uscito da una nuotata nel Villoresi da quanto era sudato e PaoloPa visto correre con grandi falcate nel giro di pista finale.
Che dire della corsa quasi di casa nostra, fatta diverse volte e stra-conosciuta, temperatura e clima ottimi per correre, hanno contribuito a far partecipare un gran numero di runner e ho notato anche tanti gruppi di famiglie; sicuramente per gli organizzatori sarà stato un successo. Percorso il solito, lungo il Villoresi e nei sentieri del parco delle Groane, comunque bello e  tutto fuori dal traffico. Ristoro mediocre, lo stretto necessario.
Una cosa è sicura e positiva, questa domenica abbiamo emesso nell’aria poco ossido di carbonio per andare a correre.

Purtroppo dobbiamo dare una triste notizia : tutto il gruppo si stringe attorno alla Vale per la grave perdita della mamma. Il funerale si terrà mercoledì alle 10.00 in parrocchia San Vittore, in piazza San Vittore a Rho. Chi volesse prender parte a rosario alle 9.45 inizieranno le preghiere per lei. Per salutare Piera è stata allestita una camera funeraria in via Canova 11 a Rho, con i seguenti orari:  dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00.

giovedì 18 maggio 2017

Convocazione per il 21 maggio 2017


A sinistra i nostri ragazzi venerdì nella serale a Cerchiate.


A destra domenica scorsa a Bregnano.




Venerdì 19 maggio 2017 (Fuori Classifica)
6^ CESANO SOTTO LE STELLE  Cesano Boscone (Milano)  Percorsi: km. 2-6 - Parchi di Cesano Boscone Partenza ore 19.00/20.00 [Via Dante] Running Club Cesanese Informazioni: Alessandro Colafabio (328.8399484) - Antonio Flacconio (tel. 346.5844903)

Domenica 21 maggio 2017 
8^ MARATONINA DEL RUGARETO Cislago (Varese)  Percorsi: km. 7-10-15-20 Partenza ore 8:00/9:00 [Villa Isacchi - Via Don Luigi Monza] 5 Cascine Cislago ASD Informazioni: info@5cascine.it (tel 389.8879430) - www.5cascine.it
Corsa bellissima sotto tutti gli aspetti: dal percorso ai ristori stravaganti e a tutto l'insieme. (una delle mie preferite)
CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE 7,30.

Alternative:
31° TROFEO PODISTICO NEL PARCO DELLE GROANE  Garbagnate Milanese (Milano)  Percorsi: km. 4-9-12-16 Partenza ore 8.30/9.00 [Centro Sportivo, Via Peloritana] Azzurra Garbagnate Informazioni: Domenico 333.318.3562 - Rosario 335.688.7154
6^ TREZZANO IN CORSA  Trezzano sul Naviglio (Milano)  Percorsi: km. 5-9-15 Partenza ore 9.00 [Via Di Vittorio, 3] Comune di Trezzano e AVIS e Circolo Q.Tr. 1 Informazioni: Q.Tr. 1 (tel. 347.1765120) - AVIS (tel.339.7651918) - Ufficio Sport (tel. 02.48418252)
- A Ternate (VA) Giro del lago di Comabbio 12 km

giovedì 11 maggio 2017

Convocazione per il 14 maggio 2017

Serale VENERDI’ 12 MAGGIO 2017 (fuori classifica)
La 17^ STRANOTTURNA CERCHIATESE Gara non competitiva di 7 Km. per adulti e di 4 Km. per ragazzi (fino 3^ media). Chiusura iscrizioni al raggiungimento di 200 iscritti RITROVO: presso Oratorio Gesù Bambino Cerchiate di Pero- Via Volta, 5 ISCRIZIONI: Adulti € 5.00 - Ragazzi fino 3^ media € 2.00 L'intera quota è destinata a sostenere le iniziative dell'Oratorio di Cerchiate Riconoscimenti ai singoli partecipanti Chiusura iscrizioni: per i gruppi mercoledì 10.05.17 - per i singoli 15’ prima della partenza PARTENZA: ore 20.00

DOMENICA 14 MAGGIO 2017
2^ BIBI RUN  Bregnano (Como)  Percorsi: km. 6-12-21 - Misto boschivo nel Parco del Lura Partenza ore 8.00/9.30 [Parco Cederna, Via don Capiaghi] Associazione "Bregnano che corre" Informazioni: Miriam Corbetta (tel. 331.5062688) - Giuseppe Sabatino (tel. 328.3092153)

CANISCIOLTI AL RITROVO A (ALBE) ALLE ORE 7,30 

Alternativa:
4^ IN MARCIA CON L'AVIS Carate Brianza (Monza)  Percorsi: km. 7-14-21 Partenza ore 7.30/9.00 [Residenza "Il Parco" - Via Garibaldi,37] AVIS - Piazza Garibaldi, 62 Cassano d'Adda Informazioni: Federica Vernò (tel. 347.8528886) -avis.sezionecarate@virgilio.it

martedì 9 maggio 2017

Wings for life, Roccolo Run, Munastè

 Gruppo diviso in varie corse.


Mentre il baldo e la Vale sono impegnati nella CorriLambro di 7 km.
AndreaR nella Placentia half Marathon.

Il resto del gruppo qui sotto riportato di seguito:

Wings for life (di Luisa)
Sveglia comoda e ritrovo a milano dopo le 11 allo stand della BFGoodrich per il ritiro della sacca e della ben terza maglietta tecnica omaggiata dal mega sponsor che, grazie a Mauri, ci regala questa splendida occasione. Ci troviamo in vista arco della pace, castello, caro e buon vecchio parco sempione...e data la pioggia ed il freschino che 3Bmeteo pareva non voler ammettere sino all'ultimo, ci compattiamo al riparo e bivacchiamo sotto alla pensilina dell'edicola proprio di fronte. Stefano viene importunato dai palloncini ambulanti mentre si cambia, altri per ingannare il tempo di attesa provano il gioco del 'pallone al bersaglio' dove però solo Pirata e Ivan risulteranno vincitori dell'ambito cappellino GoodRich. 
Oggi il gruppo è arricchito da mogli, mariti, (Roby è ritornato dopo il lontano 27 novembre), amiche...quindi scatta la prima numerosa foto presso stand in 'versione sponsor', seconda foto con l'aggiunta di una tipa particolare che passa per caso e si vede che gli piacciamo.... terza foto di gruppo 'versione cani sciolti' sotto ingresso castello sforzesco. 
A mezz'ora dalla partenza ci dirigiamo verso la nostra griglia. Altre foto che immortalano il bel momento e dopo il " po po roppo poppooo nazionale" intonato e sbracciato si parte: VIA! La catcher car ci insegue, i palloncini 15/20 km svolazzano davanti a noi, poi stefano e maurizio li superano, la maggior parte di noi rimane più o meno dietro i 20. È una gran bella invenzione però quella di non avere un arrivo ma di essere catturati dalla macchina che ti ferma, soprattutto perchè quando i ragazzi in bici e le sirene ti avvertono del suo imminente arrivo da dietro parte l'adrenalina e corri a perdifiato tutte le energie rimaste, un pó come da piccoli quando si giocava a 'ce l'hai' e non volevi essere preso. Pirata e Lele che incrocio a san babila mi tengono compagnia finchè 'il marito' non finisce la sua mezza personale che continua anche se fermato al diciottesimo km...A palestro il pirata si traveste pure da antico romano col telo termico che fa-sempre-figo averlo e con allegra ascellata e odorata comune in metropolitana si ritorna alla base. Incrociamo Ivan già docciato e profumato che torna a casa e tutti gli altri al gazebo della Goodrich che, oltre ad essere sponsor, ha funzionato anche da personalissimo deposito borse e spogliatoio cani sciolti. Gentilissimi!! Un grazie speciale ancora a Maurizio per questa bellissima giornata. Silvia che era alla sua seconda 'wings for life' aveva proprio ragione, evento da ripetere!!!
Se ho confuso dei nomi non me ne vogliate...alla prossima!

1..2..3 Roccolo Run (di LELE)
E sì....... domenica eravamo prorio in tre presenti alla non convocazione per Canegrate "RoccoloRun10K". Io, Max e Holly. Compagnia minima ma qualità garantita!! 
Diversamente dal solito incomincerei dal finale, cioè dalla valutazioni delle prestazioni dei singoli o meglio del singolo : Holly 10km in 43m50s circa e pensare che il nostro campione 2016 fino a  15 giorni fa sembrava completamente fuori uso e fuori gioco......invece eccolo qua con due presenze consecutive con prestazioni da testa si serie. HIGHLANDER!! A doveroso completamento della cronaca gli altri due canisciolti chiudono i 10km   a seguire tra i 45m e 50m, più o meno.
Ora, un paio di note sulla corsa: ottima l'organizzazione con partenza unica (e arrivo) dal centro sportivo di Canegrate con tanto di pista di atletica, riconoscimento maglia tecnica "Runnek"azzurra  oramai un "must" per quest'anno...... Percorso facile e curato tutto nel parco del Roccolo: nonostante le piogge del Sabato quasi per nulla fangoso grazie agli interventi degli attenti organizzatori, ad ogni modo il classico percorso da campestre.  700 circa i partecipanti, tutto è andato per il meglio, meteo compreso senza pioggia e con temperatura ideale per correre.
Anche questa domenica mattina ci siamo goduti la buona compagnia, i runners, la corsa e lo stare all'aperto:  GRANDI CANISCIOLTI, ovunque Voi siate andati !!

Vanzago: camminata del Munastè (di Roby)
Solo due righe per dire che una rappresentanza del gruppo era presente a Vanzago alla corsa del  Munastè, corsa dove una volta il gruppo si presentava al gran completo, ora…. ha altre mete.
Questa è l’unica corsa che io conosco a costo zero con gadget e ricco ristoro finale, ma cosa si vuole di più!!!! Un grazie agli organizzatori.
Il trio, il Maggioni è stato sostituito da mia figlia Chiara, arriva in loco abbastanza in anticipo, si parcheggia senza problemi, prendiamo i volantini della SGCC da mettere al gazebo e ci dirigiamo verso la partenza, pensavamo di essere soli, poi …… le sorprese.
Troviamo Paolo tutto grondante di sudore che ci stava aspettando, alla domanda ma quanti giri hai già fatto? nooo sono partito da casa, ahhhh!!!! per non far raffreddare il super runner  facciamo la foto di gruppo, diciamo così si fa per dire e via lui riparte subito e si dilegua sui sentieri del WWF.
La mattinata è freddina e umida, il freddo comincia a farsi sentire, a questo punto mancano una decina di minuti alla partenza. Per guadagnare tempo decido di partire mentre il Nazza si attiene scrupolosamente al regolamento e aspetta il via ufficiale, percorro circa 800 metri e chi si vede in fondo al sentiero???? Passirunner che corre contromano a ritmi sostenuti, penso, chissà da dove viene, sicuramente da casa e con qualche allungo, non abbiamo tempo per approfondire, uno scambio veloce di saluti, e lui si dirige veloce alla partenza giusto il tempo per fare la foto con il Nazza.
Al via il Nazza ha tentato di stargli dietro ma poi ha dovuto desistere e Passirunner si è dileguato anche lui e non si è più visto
Corsa stra-conosciuta ma sempre bella e piacevole da fare e purtroppo come sempre senza la grande affluenza, runner quasi tutti autoctoni e di tutte le età che vogliono calpestare la loro terra, sono tutti carichi di allegria, è la festa del rione.

venerdì 5 maggio 2017

Non Convocazione per il 7 maggio 2017

07/05/2017: Rosate 16^ Rusa' Ball  Percorsi: km 7 - 13 - 21.  Partenza: dalle 8 alle 9 dal Centro Sportivo Ciro Campisi, via Pellico 10.  Costo: € 5 con riconoscimento (riso carnaroli per i primi 1000 iscritti); € 2 senza. Maggiorazione € 0,50 per i non tesserati FIASP.  Info: Giovanni Iachetta 3397156117 - Giuliana Preda 3336124659 - g.podisticorosate@gmail.com.  Note: premi per i gruppi con minimo 12 partecipanti

07/05/2017: Canegrate 3^ Roccolo Run Percorsi: km 5 - 10. Partenza: 9,30 dal Centro Sportivo Sandro Pertini. Costo: € 7 con riconoscimento (maglia tecnica ai primi 700 iscritti); € 5 senza. Info: Umberto Scordamaglia 3402412254 - parcanegrate@gmail.com. Note: iscrizione gruppi entro il 5/5. Premi ai 5 gruppi più numerosi. Possibilità docce, spogliatoi e massaggi. A tutte le donne un omaggio una piantina (fino ad esaurimento disponibilità).

Vista la Grande partecipazione alla corsa commerciale , per la convocazione a qualche tapasciata qui riportata, accordarsi sul gruppo.

07/05/2017: Ceriano Laghetto 22^Straceriano Percorsi: km 6 - 13 - 21. Partenza: ore 8,30 da piazza Diaz. Costo: € 5 con riconoscimento (sacchetto gastronomico ai primi 1500 iscritti); € 2 con riconoscimento fino ai 10 anni; € 2 senza. Info: prolococerianolaghetto@gmail.com - Proloco 0291676653 - Giuseppe Rivolta 3409644257 - www.prolococerianolaghetto.com Note: iscrizione gruppi anche alla partenza

07/05/2017: Milano Wings for Life World Run  Percorsi: finché la Catcher Car - che parte 30' dopo il via e che va a una velocità progressivamente maggiore - non supera ciascun runner.  Partenza: ore 13 da p.za Castello.  Costo: fino al 30/11: € 30; dall'1/12/16 al 28/02/17: € 35; dall'1/3 al 7/5: € 40.  Info: www.wingsforlifeworldrun.com/it/it/milano/info.  Note: Percorso: primi 40 km in città, poi in direzione di Pavia, con ristori ogni 5 km e spugnaggi dal km 22,5. Servizio shuttle per riportare gli atleti alla partenza. Ricavato interamente devoluto alla Fondazione Wings for Life, che finanzia la ricerca per trovare una cura per le lesioni al midollo spinale.

FATE FOTO OVUNQUE VOI SIATE.

mercoledì 3 maggio 2017

Gruppo ai massimi livelli

Gruppo ai massimi livelli per la cinq casinott, corsa sotto casa per i canisciolti. Corsa con la più alta densità di runners per metro quadrato, e ciò fa sì che ci si perda di vista sin da subito. Per l’occasione, come da tradizione, si allestisce il gazebo (lo allestisce il pirata) per promuovere la nostra San Giuan che camina. 
Questo farà da deposito borse, tetto che ci ripara dalla pioggia che inizia a scendere; gazebo che attira la curiosità di alcuni podisti; altri che vengono per iscriversi; ma tutto fa allegria, quando il gruppo è così numeroso.
Anche un noto cronista sportivo della tv attirato dal nostro gazebo…
Molte le meteore: si rivede la meteora per eccellenza: Paolo Mac (ciao ci si rivede tra un anno; o forse alla sgcc); Polt forse una futura meteora chi lo sa? Sabrina che finalmente Silvia ha portato: ma non è nella foto?  Supercele,  ormai sulle due ruote. E così via.
Il buon passirunner si sacrifica per far da custode al gazebo; gli sarà riconosciuto in CLASSIFICA.
Corsa sempre molto partecipata, e se si parte dalle retrovie non si riesce a correre, nonostante l’azzeccato cambio di percorso degli ultimi anni.
Da segnalare la super prestazione di Miki, che entra nel podio dei premiati per la 7km dei ragazzi. Grandissimo!
Altra nota di rilievo: ci sono le docce.  È stato bellissimo vedere il gruppo così numeroso! Un saluto a tutti per un arrivederci alla prossima domenica.



lunedì 1 maggio 2017

….Bello il Ticino…..se......!!!! (di Ambro)

ore 9:59 arrivo all’oratorio di Besate,  e dopo 15 km fatti a passo tranquillo, entro eeeeee….Nazza e Maggio si stanno già cambiando!! Cavoli oggi hanno volato! Complimenti!!!!

Ma torniamo al ritrovo delle 7.40 dove Ambro, Mauri, Nazza e Maggio si stanno per muovere verso Besate. All’ultimo secondo arriva Passirunner e via la macchina è piena.
La corsa la conosciamo a memoria, la strada un pò meno ( ah se ci fosse Albe che caxxiata!!!).
Arriviamo a Besate e parcheggiamo esattamente allo stesso posto dello scorso anno, posto prenotato. Iscrizione e cambio nel “nostro” oratorio, indimenticabile per una trasferta con striscione...quanto tempo, che ricordi, ma il bello è quello che verrà. Qui si aggrega il “moto” Ivan che sarà l’unico a fare la 20km, #ebbbelllaivan
Gemellaggio con gli amici del GP Rhodense, nuovi colori sociali importati dal calcio arancionero, e si comincia in discesa. Percorso classico del luogo, qualche su e giù, bosco, strade bianche, ville, cavalli, lama, caprette...insomma il bello della campagna lombarda.
All’undicesimo km circa il bel passaggio in riva al Ticino, non è una sorpresa, ma è sempre notevole. Il fiume è “alto” e quindi regala acqua limpida e corrente vivace. (La descrizione più approfondita la lascio a Nazza e Maggio).
e così ci si ritrova al cambio in oratorio, salvo Ivan impegnato nel lungo, abiti freschi e asciutti ed in macchina verso Rho.
Anche questa è andata, anche ste quattro ghignate ce le siam fatte.
Volete sapere come han fatto a “volare” Nazza e il Maggio, cari miei la prossima non perdetevela!

;-)

Buona Vita!!!! e grazie mille di tutto a tutti

CALENDARIO