domenica 30 ottobre 2016

"INDECISIONE" (by Ste) e 14° Montestella (by Silvia)


Domenica a ranghi ridotti questa appena trascorsa, nonostante ci sia io che non brillo per presenze costanti. Oltre al sottoscritto, presente il maratoneta Passirunner, il forse maratoneta Niki, il mezzo maratoneta Ambro, il runner vero DP, oltre alla Triade (signori Roby, Nazza e Maggioni) al completo, giunti come di consueto sulla Robymobile al ritrovo.

Qui iniziano i dubbi...senza il Presidente il gruppo sbanda vistosamente...andiamo a Garbagnate? ma si, vicina.....eh però è brutta...andiamo a Gorla? ok dai, sicuramente piu' bella....eh ma c'è chi è di semi lungo, quindi necessita di avere km "facili" da fare....vabbeh sto tira e molla dura un bel quarto d'ora, dopo di che si decide per la comodità per tutti, chi fa i 12 sul posto, e chi ne deve fare 24 tornando a piedi!


Nonostante l'indecisione, e complice la vicinanza e l'ora in piu' a disposizione, alle 8.00 eravamo già parcheggiati, cambiati, iscritti...ma la corsa partiva alle 9!! Provvidenziale il sig Roby che si inventa 15 minuti di foto in tutte le posizioni, lagnandosi perché voleva a tutti i costi quella sotto l'insegna dell'ospizio....che se ne farà mai??!


Accontentato il sig. Roby e verificato che non era il caso di attendere lo start (nulla da fare, ma soprattutto nulla da vedere, età media veramente da ospizio), partiamo!

E qui la sorpresa, a detta di chi la ricordava brutta: 12km davvero belli, nel Parco Groane ma in sentieri e ciclabili un po' diverse dalle consuete corse in zona, mai sul Villoresi, sempre su canali secondari, percorso con qualche sali scendi, ma filante. Ristoro al sesto km essenziale, cosi come quello all'arrivo, corredato però da mini panini con salame e bologna. In attesa del metronomo Ambro che allunga di qualche km (sante tabelle), gli altri si trovano al Bar per il consueto rito. Tranne Passirunner e Niki che erano già ripartiti per il rientro a piedi, ovviamente sbagliando strada, nonostante fosse tutta diritta. Le ultime li danno ad Arconate, dopo aver visitato Caronno Pertusella, Origgio, e forse pure Cormano! Motivo? Erano INDECISI se andare a destra o sinistra!


14° Edizione Trofeo Montestella

Come da tradizione partecipo anche quest'anno al Trofeo Montestella. D'altronde gioco in casa e non posso non partecipare! Quest'anno sono più allenata e non posso sfigurare, altrimenti chi lo sente mio papà??? La corsa è molto sentita: c'è tanta partecipazione, all'incirca 1.300 runners. Solo Valeria (dei cani) a farmi compagnia (oltre alla mia amica Sabrina). Sono contenta perchè almeno siamo riuscite a vederci dopo tanto tempo. La partenza è alle 9, quindi foto e si parte. C'è una bella nebbia e fa freddo. Subito mi pento di essermi messa pantaloncini corti e maglietta (tante ragazze mi dicono che sono coraggiosa) ma poi via via correndo penso che la mia sia stata la scelta più giusta. C'era molta umidità e chi si è coperto troppo ha patito caldo. Percorso di dieci chilometri su asfalto e sterrato del parco di Trenno, mai noioso. Mi sono davvero divertita e anche migliorata rispetto all'anno scorso!! Il prossimo anno cercherò di fare ancora meglio!

Ricordiamo che sono aperte le iscrizoni alla cena sociale


1 commento:

Mia Gomez ha detto...

Notte di Capodanno è solo la più bella notte in tutto l'universo e aperto necessità di accogliere il nuovo anno sera. organizziamo il nuovo anno sera a Bologna 2016. Nella cornice non comune di Corte Isolani, alcuni tentativi delle due torri, proprio nel scopo di unire di capodanno bologna, passiamo il più fenomenale Capodanno del 2016.

CALENDARIO