mercoledì 8 aprile 2015

Pasquetta colorata

Una bella Pasquetta dai tanti colori quella appena trascorsa dal gruppo.
Mario e Vivi in trasferta vanno alla conquista di nuovi territori partecipando alla 32° Per i Colli del Sud, organizzata dall’Associazione Ricreativa 'Lo Stivale', con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli, valida per il Trofeo Enrico Camangi, e camminata di km 6 (ludico-motoria) e 11 (non competitiva).
Il resto del gruppo si sitrova in diverse tranches alla classicissima di Sant’Angelo a Casterno di Robecco sul Naviglio. 
Oltre al solito inaffidabile congenito Paolo Mac, assente illustre di oggi Mister Holly, che comunque mantiene il primato in CLASSIFICA; tallonato minacciosamente da Ivan.
Ma se possiamo giustificare il presidente che arriva di corsa da casa per fare il lungo, non possiamo giustificare i soliti Ange e Paolino che sistematicamente saltano il ritrovo, e questa volta anche la foto. Sembra vengano a correre solo per fare scherzi telefonici nel dopo gara ...
Bene Polt che porta una nuova promessa: la figlia. Ma resta spaesato e incredulo quando chiede chi farà la maratona di Milano, e la risposta è stata: il baldo e boh … forse Holly … 
Rientra in gruppo Max, anche se non ancora a pieno regime, ma sicuramente fa piacere rivederlo.
Solo Leo e Massi fanno la 21 km, ad un buon passo, tirandosi l’un l’altro, alla fine saranno entusiasti e soddisfatti.
Ivan deluso dall’iscrizione senza riconoscimento, dichiara che d’ora in poi tutte le sue iscrizioni, è sottointeso che siano con riconoscimento.
A fine corsa nel bar diventato spogliatoio per i runners, un claudicante Pirata si trascinava a fatica verso l’uscita, ammettendo di aver fatto un piccolo taglio di quasi 1 km, a causa del dolore che lo accompagnava.
La Vale la incontro solo alla fine, fa la 13 col freno a mano tirato a causa del mal di schiena.
Sempre bella e colorata la Ciliegi in fiore, dove quest’anno sì che si sono potuti vedere i ciliegi in fiore.
L’inizio mattina dal freddo pungente, soprattutto per chi è partito all’alba come il presidente, poi con il passare delle ore il sole riscaldava un po’ l’aria, pur non facendo mai caldo. 
Lo speaker annuncia circa 4000 partecipanti, numeri a cui gli organizzatori sono abituati. Organizzatissimi, percorso bello, bellissimo il parco del Ticino, tutto ben segnalato, bene i ristori con la classica risottata finale, anche se un po’ troppo affollata. Un saluto a tutti, e alla prossima.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Fulvio! Grazie: sei persino andato a vedere le foto sul sito della manifestazione, e hai trovato quelle dei cani.
Ivan (con riconoscimento)

Paolo Alberto D'ambrosio ha detto...

Prima o poi Paolo Mac tornerà alla carica, è solo questione di tempo. 😈

CALENDARIO