lunedì 13 ottobre 2014

Spensieratezza

Domenica all’insegna della spensieratezza questa appena trascorsa ad Abbiategrasso. Già al ritrovo si scambiano le quattro chiacchiere, viene data ufficialmente la maglia a Max, Valeria arriva automunita, e un’Ambro elettrico tornato quel ragazzo che fu … molto più aggressivo e trasgressivo del solito. Da segnalare l’assenza di Ivan: forse demotivato dal cambio dei criteri della classifica per km ? Ma era tutta una provocazione, la CLASSIFICA. Si segnala anche l’assenza di Sergio per ... pigrizia. Bum Bum e Vivi alla mezza delle Groane.
Sul tragitto per la nostra destinazione, inizia a scendere quella pioggerella fine e fitta, che poi giunti sul posto cesserà di scendere.
La partenza della corsa è dalla Piazza del Castello, in pieno centro di Abbiategrasso, dove si staglia l’arco gonfiabile. Molto accogliente il punto ritrovo / iscrizioni dentro il Castello Visconteo. All’interno alcuni bagni con fila lunghissima. Incontriamo qui La volpe e il Piro, quindi dopo aver perso un’infinità di tempo ad aspettare che i canisciolti uscissero dal bagno, si fa la foto di gruppo e si parte. Special guest anche il passatore Attilio.
Tutti in gruppo, ma Ambro subito ad imprimere il suo ritmo guadagna metri dopo metri. Valeria con un‘ottima andatura resta in gruppo per circa metà percorso. Polt Holly e presidente sempre insieme, ma con quest’ultimo che fa la corsa a ripetute, a causa delle sue svariate soste … Quattordici km per tutti, anche per Roby, che 5 son pochi ma 14 son troppi. Bene Max subito dietro ad Ambro (incontrastabile), a Passirunner e al trio. Bene anche Ange e Paolo.
La corsa è molto bella, prevalentemente su asfalto, ma bella, lungo vari navigli, o canali, o stradine di campagna, con la parte finale suggestiva nei vicoli del centro, seguito dall’arrivo con molta gente alle transenne. Classico il ristoro, di Thè, vin brulè biscotti e torte.
Il ritorno in auto ci svela il motivo dell’euforia del nostro Ambro: 23 anni fa prendeva in sposa Monica. E allora ecco che quel galantuomo di Polt, la chiama per un’augurio di gruppo, dove lei commossa ringrazia senza svelare i programmi della giornata/serata…
Domenica allegra e spensierata, per lo scarico ideale.
Dopo aver appreso del ritiro ufficiale di Gugu alla Maratona del Lago Maggiore, facciamo un in bocca al lupo agli altri 8 ragazzi che domenica saranno di scena in Amsterdam. Ci siamo !!!

Si comunica a tutti i canisciolti che il 22 novembre (non ancora ufficiale, le alternative sarebbero il 15 o il 29) si terrà la cena sociale, aperta sia ad atleti che famiglie. Seguiranno comunicazioni ufficiali.







5 commenti:

L'ALTRO ha detto...

Appuntamento venerdi 17 ore 16.00 per ritiro pettorali presso Sporthallen Zuid, Burgerweeshuispad 54

Anonimo ha detto...

USCITA AUTOSTRADA...CORMANO ??

IO

Anonimo ha detto...

ero fuori città.
in bocca al lupo ai maratoneti!
ivan

massimo leone ha detto...

Ciao a tutti. Adesso, con la maglia ufficiale, sono a tutti gli effetti un Cane Sciolto anche io!!!
Ringrazio il Lele per avermi tirato dentro al gruppo e soprattutto ringrazio tutti quanti per la splendida accoglienza che mi avete riservato, facendomi sentire da subito uno di voi.
Un in bocca al lupo ai maratoneti "in trasferta": l'Olanda è un gran bel paese (non so in questo periodo dell'anno a livello climatico) molto più adatto dell'Italia sia alla corsa che ai giri in bici.
Ci vediamo domenica prossima (clima permettendo...) con chi non andrà in Olanda. Si sa già dove?
Ciao

Anonimo ha detto...

UNA BUONA MARATONA TUTTI...anche al CAUTO che ne fa mezza.

Pierino

CALENDARIO